ROGO BOVISASCA, E’ POLEMICA

“ Quei rifiuti non dovevano essere lì”. Ed ancora: “ Ci vuole una punizione esemplare per i responsabili perché Milano lo chiede”.

Non usa mezze parole il sindaco Giuseppe Sala, sulla questione dell’incendio che da domenica scorsa tiene impegnati i vigili del fuoco in via Bovisasca. Il dito è puntato soprattutto sulle conseguenze. Nel capannone sono andati distrutti infatti 16mila metri cubi di plastica, gomma e materiali vari che hanno provocato una coltre di fumo e che ha ricoperto buona parte della città. Seppur distante dal luogo dell’incendio, molti milanesi che risiedono in centro continuano ha ritenere l’aria irrespirabile. Intanto non si placano le polemiche sulle recenti dichiarazioni del ministro dell’Ambiente Sergio Costa che ha paragonato la Lombardia alla “terra dei fuochi”. La replica del Governatore lombardo Attilio Fontana: “ la situazione è da tenere sotto controllo ma certamente quelle parole sono state inopportune”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here