MILAN, LA SETTIMANA DEI COMUNICATI

La settimana degli annunci ufficiali è arrivata. Boban e Massara andranno a formare con Paolo Maldini la catena di comando operativa del nuovo Milan targato Elliott. In panchina ci sarà Giampaolo che nelle prossime 48 ore risolverà il contratto che lo lega alla Sampdoria fino al 2020 poi firmerà un biennale con i rossoneri. In sede intanto il nuovo direttore tecnico è al lavoro e sta pianificando il mercato della prossima stagione. Paolo ha ottenuto da Gazidis un piccolo extra-budget per il mercato e sta pensando di impiegarlo per il centrocampo. Difficile però inserirsi nella trattativa tra Barella e l’Inter. I rapporti sono consolidati e il dialogo tra Marotta e il giocatore va avanti ormai da mesi. Maldini e Boban sono convinti che il Milan abbia bisogno di un grande regista per tornare a essere competitivo. In attacco Cutrone potrebbe essere sacrificato solo per arrivare a un giocatore più forte e funzionale, anche in un altro ruolo. Suso è sostanzialmente in vendita ma la clausola di 38 milioni per ora sembra frenare l’Atletico Madrid che nei giorni scorsi aveva fatto più di un sondaggio per l’esterno spagnolo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here