ESPULSA LA MOGLIE DEL PUGILE DELL’ISIS

E’ stata rimpatriata per motivi di sicurezza Salma Bencharki. La moglie di Abderrahim Moutaharrik, il puglie dell’Isis condannato per terrorismo internazionale, è stata dunque espulsa e rimandata in Marocco. L’ordine, firmato dal Viminale, è stato eseguito dalla polizia di Lecco. Anche lei è ritenuta parte dell’associazione con finalità terroristiche e per questo è stata condannata. Inoltre al pugile dell’Isis, così soprannominato perché atleta di kickboxing, è stata notificata la revoca della cittadinanza italiana. L’uomo nelle intercettazioni parlava anche di un possibile attentato in Vaticano.

 

Loading...

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here