E’ iniziato il conto alla rovescia in vista del derby di domenica sera. Dita incrociate in casa Milan per il recupero di Ibrahimovic. I rossoneri hanno dimostrato di essere totalmente dipendenti dallo svedese, sia sotto l’aspetto tecnico che emotivo quindi mentale. La partenza di Piatek ha lasciato la squadra senza un vero numero nove dietro Zlatan. Pioli ha ribadito di essere fiducioso circa il recupero del suo fuoriclasse, smaltita l’influenza saranno giorni decisivi per il problemino legato all’affaticamento al polpaccio. Al suo fianco ci dovrebbe essere Rebic apparso più vivo e determinato del giovane Leao mentre Bennacer tornerà in cabina di regia. Problemi in infermeria anche per l’Inter. L’infrazione al dito riportata da Handanovic verrà monitorata quotidianamente. La sensazione è che alla fine potrebbe giocare con un tutore alla mano. Dal primo minuto ci sarà anche Eriksen che sogna un derby come il primo di Sneijder mentre bomber Lukaku sarà affiancato da Sanchez e non da Esposito con Brozovic davanti alla difesa. La cornice sarà come sempre spettacolare, San Siro si sta già preparando per l’evento più importante dell’anno per un tutto esaurito in grado di segnare un nuovo record d’incasso.

Loading...

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here